---
---Smefin - Basilea 4x4: Soluzioni di rete per la finanza delle PMI - Progetto di ricerca
--Home | Seminari | Ns.Pubblicazioni | Links | Bibliografia | smefin | aleablog | Contatti
---





Scheda pubblicazione

IdentificativoYunus03,
Tipo di record
Autore/iYunus M
Anno2003
TitoloIl banchiere dei poveri
libro
Altre InformazioniFeltrinelli, Milano, 5a edizione..
Keywords separare key1:key2
Abstract Muhammad Yunus vive in uno dei paesi pi¨ poveri del mondo. Ad arginare gli effetti devastanti delle calamitÓ naturali, della malnutrizione, della povertÓ strutturale, dell'analfabetismo e della alta densitÓ di popolazione, in Bangladesh, non sono bastati i trenta miliardi di dollari degli aiuti internazionali. E' difficile, quindi, immaginare che l'Occidente abbia qualcosa da imparare da questo paese. Eppure, Ŕ nata qui la Grameen Bank e con essa un'idea per far sparire la povertÓ dalla faccia della terra. Il professor Yunus ha trovato il modo, accordando minuscoli prestiti ai diseredati della terra, di fornire al 10% della popolazione - bengalese (dodici milioni di persone) gli strumenti per uscire dalla miseria, e di trasferire poi la sperimentazione del microcredito dal Terzo mondo ai poveri di altri paesi. La banca presta denaro, a tassi bonificati, solo ai poverissimi: in questo modo coloro che non potevano ottenere prestiti dai tradizionali istituti di credito (e sono state in maggioranza donne) vengono messi nella condizione di affrancarsi dall'usura, di allargare la propria base economica e di prendere in mano il proprio destino. Questo libro, che Ŕ giÓ un bestseller e che ha ispirato un film, ci racconta come Ŕ stato possibile realizzare tutto ci˛".
File documento allegato
UnitÓ di ricerca interessata
Workpackage(s) interessato(i)
Documento del gruppo di ricercaNo

Precedente Prossimo