Banca d'Italia: rapporto sull'economia sarda

Fri 18 Jun 2010, 16.14 Stampa

La Banca d'Italia ha pubblicato le note sull'economia della Sardegna. Il rapporto non contiene una sezione sui confidi. Per quanto riguarda il credito alle imprese, nel 2009 i prestiti concessi alla clientela residente in Sardegna hanno sensibilmente decelerato; l'espansione Ŕ rimasta superiore a quella media nazionale.Sono calati i prestiti alle imprese di piccole dimensioni, mentre la dinamica Ŕ rimasta positiva per quelle medie e grandi. I tassi annui di passaggio a sofferenza sono saliti al dicembre 2009 al 5% annuo nel manifatturiero (per effetto della crisi nei settori chimico e dei metalli di base) e al 3,3% nelle costruzioni. All'interno di un campione di societÓ censite dalla Centrale dei bilanci, i credit spread rispetto al tasso refi BCE sono saliti di circa un punto, determinando a fine 2009 una forbice per classi di rischio compresa tra il 5,1 e il 5,5%, molto pi¨ stretta di quella osservata nella media nazionale.

Luca

Commenti precedenti:


No documents found

Dite la vostra:

Name *:
E-mail:
Comment *:

<HTML is not allowed>
Formatting: Basic formatting can be included like so:
[b]bold[/b] and [i]italic[/i]
Linking: Links cannot be included