Banca d'Italia: i confidi in Liguria (e in Sicilia)

Wed 9 Jun 2010, 10.08 Stampa

I rapporti sull'economia delle regioni della Banca d'Italia stanno uscendo con ritmo cadenzato.
Segnalo brevemente la sezione sui confidi nel rapporto sulla Liguria (pp.32-33), dove si traccia il profilo della loro operativitÓ nella regione, soffermandosi in particolare sulla quota di mercato, sul tasso di crescita delle esposizioni garantite rispetto a quello del credito bancario, sull'effetto sul costo del credito, sulle differenze di tasso di default, e sulle azioni pubbliche di sostegno.
Solo un breve cenno, invece, nel rapporto sulla Sicilia (pp. 32-33).

Luca

Commenti precedenti:


Paolo Parini (14/06/2010 12.34)

Il dato della Banca d'Italia sulle garanzie in essere è ricavato dalla Centrale dei Rischi.

Per i confidi Liguri coincide con quello rilevabile dai bilanci, mentre per i confidi con sede nelle "altre regioni del Nord Ovest" c'è una curiosa differenza: 157 milioni, mentre il solo Eurofidi comunica una consistenza di 267 milioni di garanzie.

Probabilmente, o il dato di Eurofidi non è comparabile (forse in quanto relativo alle garanzie al lordo dei rientri), oppure ci sono problemi nelle rilevazioni della centrale dei rischi.

Propendo per la prima ipotesi.

Certo che così cambierebbe tutto sia nel calcolo delle quote di mercato, sia negli indicatori di bilancio di Eurofidi.

Il problema della omogeneità e trasparenza dei bilanci dei confidi resta notevole.

Dite la vostra:

Name *:
E-mail:
Comment *:

<HTML is not allowed>
Formatting: Basic formatting can be included like so:
[b]bold[/b] and [i]italic[/i]
Linking: Links cannot be included