Regione Piemonte: per i confidi, ricapitalizzazione al primo posto

Sat 31 Oct 2009, 10.40 Stampa

In settembre, periodo di full immersion didattica, mi ero perso un provvedimento importante della Regione Piemonte, inteso a ricapitalizzare i confidi del suo territorio. I dettagli attuativi di una delibera di giunta presa ancora in marzo sono descritti in questo articolo di Moraglio del Sole 24 ore Nord-ovest del 23 settembre. In tutto il pacchetto vale €76mn, e riguarda sia i confidi 106 che i 107. Il grosso delle risorse (pi¨ di €50mn) viene in realtÓ dallo svincolo dei fondi rischi pubblici erogati in passato. Ci sono poi bonus destinabili a patrimonio netto tout court o a strumenti ibridi di capitalizzazione per i futuri 107, mentre per i 106 si utilizza la sottoscrizione di passivitÓ subordinate. Nel caso dei 107 in pectore, la misura estende al resto del sistema i benefici che il player maggiore (Eurofidi, partecipato dalla finanziaria regionale Finpiemonte) aveva ottenuto grazie ad una sottoscrizione di capitale.
Lo stesso quotidiano Ŕ tornato sul tema lo scorso 28 ottobre, con un commento alla polemica tra il vice presidente del Consiglio regionale Placido e l'assessore competente Peveraro. Secondo Placido, la misura rischia di apparire come un ripianamento di perdite pregresse. Inoltre, rimarrebbe un favor verso i confidi 107, che a differenza dei 106 otterrebbero apporti a patrimonio di base e per il resto sottoscrizioni di strumenti ibridi allocabili anche a ripiano di perdite di esercizio, e non soltanto a presidio dei creditori in caso di liquidazione.
La ricapitalizzazione Ŕ oggi il problema di una larga parte del sistema, problema al tempo stesso congiunturale (ripristino di capitale consumato dalle escussioni) e strutturale (raggiungimento di coefficienti di solvibilitÓ presentabili, soprattutto per i 107).
Il sistema dei confidi regionale Ŕ un motore multi-cilindrico: non sarebbe il caso di vedere se c'Ŕ qualche punto grippato prima di rabboccare l'olio motore e fare il pieno di benzina? Vale per il Piemonte, ma anche per il resto della penisola.

Luca

Commenti precedenti:


Sapio (31/10/2009 17.09) n/a

Un motore a 25 cilindri per il solo Piemonte ??? Taccio per carità di Regione.

Sapio (03/11/2009 09.29) n/a

Segue da Intervista a Francesco Bellotti

A Romano: a proposito di Confidi come strumento di politica economica, ne vogliamo parlare ?

I Confidi sono uno strumento trasparente? Veicolano aiuti in forma di garanzia dopo un giudizio inappellabile. Che garanzia c'è che questi aiuti non vadano agli amici o agli amici degli amici? Tanto paga Pantalone!

Dite la vostra:

Name *:
E-mail:
Comment *:

<HTML is not allowed>
Formatting: Basic formatting can be included like so:
[b]bold[/b] and [i]italic[/i]
Linking: Links cannot be included