Da Prato: allarme nel tessile industriale

Thu 16 Jul 2009, 18.31 Stampa

Consiglio di leggere la vibrante testimonianza di Alessandro Cocci, imprenditore del tessile pratese, raccolta dal sussidiario.net. Cocci dice la sua, di getto, su tutela del made in Italy, gravitÓ della crisi, rapporti con le banche, concorrenza cinese, efficacia degli aiuti pubblici e delle associazioni.

Luca

Commenti precedenti:


No documents found

Dite la vostra:

Name *:
E-mail:
Comment *:

<HTML is not allowed>
Formatting: Basic formatting can be included like so:
[b]bold[/b] and [i]italic[/i]
Linking: Links cannot be included