Unicredit Corporate finanzia la capitalizzione progressiva delle medie imprese

Tue 31 Mar 2009, 06.15 Stampa

Il progetto Impresa Italia del gruppo Unicredit, partito con un piano da €5md per lo small business, passa ora a interessare le medie imprese con pi¨ di €3mn di fatturato. Unicredit Corporate Banking sta promuovendo in questi giorni un prodotto per la "capitalizzazione progressiva", rivolto alle imprese giÓ clienti di UCB che presentano un business plan sorretto da un incremento del capitale netto mediante (a) aumento del Capitale Sociale; (b) acquisizione di un finanziamento soci da parte dell’Impresa da non rimborsare prima della scadenza del finanziamento bancario; (c) destinazione a riserva degli utili d’esercizio. Il finanziamento bancario Ŕ commisurato all'aumento prospettico del patrimonio, e si articola in due componenti: il Finanziamento – Linea A, Ŕ un mutuo chirografario a 5 anni erogato subito e pari all’impegno di incremento del Patrimonio Netto come emerge dal Business Plan; il Finanziamento – Linea B, Ŕ utilizzabile per lo stesso ammontare del mutuo A , nell’arco di 5 anni dalla data della delibera ed Ŕ attivabile per tranches al momento degli effettivi apporti di risorse incrementali rispetto al Patrimonio Netto inizialmente rilevato; ogni attivazione genera un distinto mutuo a 7 anni (due di preammortamento). Ciascuna delle due linee avrÓ un importo compreso tra 250 mila e un milione di euro. Per incentivare la sollecita realizzazione del piano, alla linea B si applica una commissione di mancato utilzzo sulla parte non ancora erogata.
Sul sito della banca trovate maggiori dettagli e un dettagliato foglio informativo.

Luca

Commenti precedenti:


No documents found

Dite la vostra:

Name *:
E-mail:
Comment *:

<HTML is not allowed>
Formatting: Basic formatting can be included like so:
[b]bold[/b] and [i]italic[/i]
Linking: Links cannot be included