Il DL incentivi blinda €176mn per il Fondo centrale di garanzia Pmi

Mon 16 Feb 2009, 07:38 AM Stampa

Riprendo dall'art. 8 del Dl n.5 del 10/2/2009:
2. Conseguentemente all'utilizzo delle risorse provenienti dalle revoche disposto dal comma 1, lettera a) del presente articolo, il rifinanziamento del Fondo di garanzia di cui all'articolo 15 della legge 7 agosto 1997, n. 266, previsto dall'articolo 11, comma 1, del decreto-legge 29 novembre 2008, n. 185, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 gennaio 2009, n. 2, Ŕ assicurato con gli importi di 80,5 milioni di euro e di 95,9 milioni di euro riassegnati, rispettivamente, negli anni 2010 e 2012 ai sensi del comma 1, lettera a), ultimo periodo, nonchÚ con le ulteriori disponibilitÓ accertate a seguito di revoche disposte dal Ministro dello sviluppo economico, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, fermo restando il limite complessivo di 450 milioni di euro previsto dal predetto articolo 11 compatibilmente con gli effetti stimati per ciascun anno in termini di indebitamento netto.
Arriveranno quindi, nel 2010 e 2012, quasi €180mn di nuove risorse per il rifinanziamento del Fondo centrale Pmi dallo svincolo dei fondi ex L.488, come previsto dal primo decreto anti-crisi (Dl 185/2008). Non ci sono dettagli, invece, sulle modalitÓ di attribuzione della garanzia statale di ultima istanza pure introdotta dallo stesso decreto.

Luca

Commenti precedenti:


No documents found

Dite la vostra:

Name *:
E-mail:
Comment *:

<HTML is not allowed>
Formatting: Basic formatting can be included like so:
[b]bold[/b] and [i]italic[/i]
Linking: Links cannot be included