Lo spin-off di Artigiancassa

Fri 12 Dec 2008, 03:48 PM Stampa

Da questa notizia AGI traggo un interessante aggiornamento sulle strategie della nuova Artigiancassa, rilanciato come veicolo bancario per la gestione delle agevolazioni e l'offerta di servizi finanziari alle imprese artigiane promosso dalle Associazioni di settore in partnership con il gruppo BNL-BNP Paribas (ne avevo parlato qui.
Gli azionisti di Artigiancassa - partecipata al 73,8562% da BNL e al 26,1438%, tramite Agart S.p.A., da Confartigianato, CNA, Casartigiani e Fedart Fidi - infatti, hanno siglato gli atti definitivi per l’attuazione del piano di rilancio della societa’ che avra’ efficacia dal 1░ gennaio 2009. Il piano prevede: 1) la scissione parziale proporzionale delle attivita’ relative alla gestione di agevolazioni pubbliche ad una societa’ beneficiaria di nuova costituzione che avra’ comunque la denominazione “Artigiancassa”; 2) la contestuale fusione per incorporazione in BNL della residua attivita’ nel business dei finanziamenti dell’originaria Artigiancassa, previa acquisizione da parte di BNL della quota detenuta dall’azionista di minoranza Agart.
La “nuova” Artigiancassa continuera’ a svolgere le attivita’ relative alla gestione di agevolazioni pubbliche, senza soluzione di continuita’, conservando lo status di banca. Sara’ partecipata da BNL e da Agart con le medesime quote, continuando a far parte del Gruppo Bancario BNL. [...] La “nuova” Artigiancassa S.p.A., grazie anche al forte impegno delle Confederazioni Artigiane e di Fedart Fidi, in rappresentanza dei Confidi (5.200 punti operativi), sara’ attiva a livello territoriale nelle attuali 19 sedi regionali, proseguendo e potenziando la tradizionale attivita’ di gestione di agevolazioni. Supportera’ inoltre, grazie a specifici accordi commerciali, la distribuzione - attraverso gli “Artigiancassa Point” che saranno attivati presso le sedi locali delle associazioni e dei confidi - di prodotti creditizi e finanziari del Gruppo BNP Paribas, con marchio Artigiancassa, tarati sulle esigenze delle imprese artigiane.

Fa piacere che un ex istituto di credito pubblico mission-oriented venga valorizzato nella sua identitÓ da un grande gruppo bancario europeo. Auguri alla nuova iniziativa.

Luca

Commenti precedenti:


No documents found

Dite la vostra:

Name *:
E-mail:
Comment *:

<HTML is not allowed>
Formatting: Basic formatting can be included like so:
[b]bold[/b] and [i]italic[/i]
Linking: Links cannot be included