Ancora dagl USA: maxi-emissioni bancarie con garanzia FDIC in arrivo

Mon 24 Nov 2008, 03:18 PM Stampa

Dopo il TARP e l'intervento straordinario in Citigroup, si sblocca l'altra forma di aiuto pubblico alle banche USA attraverso la FDIC (Federal Deposit Insurance Corporation). Come riferisce Bloomberg, la FDIC ha modificato il Temporary Liquidity Guarantee Program varato in ottobre impegnandosi sul programma con full faith and credit del Governo USA e passando da una commissione minima una tantum dello 0,75% (gravosa per il debito a breve) ad una differenziata per la durata del debito emesso (fee annue pari a 0,5% fino a 184 giorni, 0,75% da 181 a 364 giorni, 1% sopra l'anno). Goldman Sachs e la stessa Citigroup dovrebbero guidare le emissioni garantite previste per pi¨ di $400md.
La garanzia FDIC procura all'emittente un rating "implicito" AAA e un coefficiente di rischio del 20% a fini di Vigilanza.

Luca

Commenti precedenti:


No documents found

Dite la vostra:

Name *:
E-mail:
Comment *:

<HTML is not allowed>
Formatting: Basic formatting can be included like so:
[b]bold[/b] and [i]italic[/i]
Linking: Links cannot be included