Bernanke: un futuro per i titoli ipotecari, ma con supporto governativo

Fri 31 Oct 2008, 11:25 PM Stampa

Parlando a Berkeley, Ben Bernanke ha affermato (riporta Bloomberg) che difficilmente le agenzie semi-pubbliche Fannie Mae e Freddy Mac potranno operare senza forme di garanzia o supervisione pubblica anche quando il loro capitale dovesse tornare in mani private. Rimane aperto il problema di ristrutturare il sistema di finanziamento dell'edilizia, oggi quasi bloccato. I presýdi di fonte privata (cartolarizzazione, rating e riassicurazione dei titoli) hanno dimostrato di non funzionare in condizioni di stress, anzi generano rischi sistemici. Tra le possibili alternative, l'assorbimento di Fannie e Freddy in altri organismi federali per l'edilizia (come la Federal Housing Administration e la Government National Mortgage Association) o lo sviluppo di covered bond (alla tedesca) che della securitization tengono la garanzia degli asset, ma rimangono nel passivo della banca erogante.
La notizia Ŕ stata ripresa anche dal Sole 24 ore.

Luca

Commenti precedenti:


No documents found

Dite la vostra:

Name *:
E-mail:
Comment *:

<HTML is not allowed>
Formatting: Basic formatting can be included like so:
[b]bold[/b] and [i]italic[/i]
Linking: Links cannot be included