Sir John Gieve: l'uscita dalla crisi vista da Londra

Tue 28 Oct 2008, 11.47 Stampa

Il Vice-governatore della Bank of England John Gieve ha tenuto oggi un interessante discorso alla British Bankers' Association: Rebuilding Confidence in the Financial System. Reuters ha ripreso la stima delle perdite su asset legati ai crediti in Europa e negli USA, che assommerebbe, secondo l'ultimo Financial Stability Report, a 2.800 miliardi (2,8 trilioni) di dollari. Si tratta di una stima al fair value, con tutti i limiti che ha la valutazione dei toxic assets, e non sono tutte esposizioni a carico delle banche. Per˛ Ŕ il doppio della stima fornita dal Fondo Monetario l'8 ottobre.
Questi numeri formidabili sulla malattia sono presentati (insieme con altri grafici interessanti) per sottolineare l'importanza dei risultati della cura messa in atto da Londra nelle scorse settimane. Il Governo laburista sa il fatto suo in materia di interventi statali, e il suo piano di ricapitalizzazione e garanzia ha ispirato diversi altri governi.

Luca

Commenti precedenti:


No documents found

Dite la vostra:

Name *:
E-mail:
Comment *:

<HTML is not allowed>
Formatting: Basic formatting can be included like so:
[b]bold[/b] and [i]italic[/i]
Linking: Links cannot be included