Dalla Germania due estensioni del metodo di calcolo dell'intensitÓ di aiuto delle garanzie (approvati da Bruxelles!)

Tue 2 Sep 2008, 11.34 Stampa

Dopo aver ricevuto dalla Commissione Europea l’autorizzazione ad utilizzare la propria metodologia, relativa al calcolo dell’intensitÓ di aiuto delle garanzie concesse su finanziamenti agli investimenti, la Germania ha proceduto a notificare due estensioni della stessa metodologia.
Entrambe sono state autorizzate dalla Commissione.
Nello scorso gennaio Ŕ stato infatti pubblicato sulla Gazzetta ufficiale il metodo di calcolo da utilizzarsi nel caso in cui le garanzie siano offerte su finanziamenti al capitale circolante. La modifica apportata rispetto alla prima metodologia Ŕ, in estrema sintesi, una diversa definizione del parametro di recovery rate, che nello specifico viene diminuito. Trovate i dettagli su questa lettera della Commissione con cui si comunica l'approvazione del metodo di calcolo.
Lo scorso 24 luglio Ŕ stata quindi pubblicata un'estensione della metodologia, relativa alle garanzie concesse su operazioni di project financing o concesse ad imprese start up. Il metodo proposto consente di includere nella usuale metodologia di calcolo dell’aiuto anche le garanzie offerte a quelle imprese o su quelle operazioni, per le quali non Ŕ disponibile un rating. Trovate qui il testo dell'autorizzazione (per ora disponibile solo in lingua originale).

Eleonora

Commenti precedenti:


No documents found

Dite la vostra:

Name *:
E-mail:
Comment *:

<HTML is not allowed>
Formatting: Basic formatting can be included like so:
[b]bold[/b] and [i]italic[/i]
Linking: Links cannot be included