Interessante working paper della BIS sul beta delle banche

Fri 30 Nov 2007, 19.05 Stampa

Segnalo il paper Bank size, credit and the sources of bank market risk di Ryan Stever (BIS Working Papers No 238, November 2007). Presenta un'analisi delle differenze di rischio sistematico in un campione di banche USA. Il beta scende drasticamente con le dimensioni della banca. Questo comportamento si spiega in relazione ai limiti che i dispositivi di vigilanza impongono alla volatilitÓ degli utili bancari (proxy del rischio totale). Nel caso delle banche di minori dimensioni, meno capaci di diversificare i rischi, ci˛ impone di limitare la rischiositÓ degli attivi privilegiando gli impieghi a rischio inferiore o assistiti da garanzie collaterali.

Luca

Commenti precedenti:


No documents found

Dite la vostra:

Name *:
E-mail:
Comment *:

<HTML is not allowed>
Formatting: Basic formatting can be included like so:
[b]bold[/b] and [i]italic[/i]
Linking: Links cannot be included