Dalla Federal Reserve via libera a Basilea 2 negli USA

Sat 10 Nov 2007, 18.00 Stampa

Quasi un anno dopo la Banca d'Italia, il Board of Governors della Fed statunitense, di concerto con le altre autoritÓ di vigilanza federali (la Federal Deposit Insurance Corporation, l'Office of the Comptroller of the Currency, e l'Office of Thrift Supervision), ha approvato le norme applicative del Framework di Basilea 2. Le nuove regole, nella versione avanzata, saranno obbligatorie per le banche maggiori attive a livello internazionale (le c.d. "core banks") con almeno 250 miliardi di $ di attivitÓ totali e almeno 10 miliardi di dollari di esposizioni in valuta. Per il resto del sistema l'adeguamento sarÓ facoltativo, e sarÓ basato sugli approcci standardizzati.
Trovate qui il comunicato stampa.

Luca

Commenti precedenti:


No documents found

Dite la vostra:

Name *:
E-mail:
Comment *:

<HTML is not allowed>
Formatting: Basic formatting can be included like so:
[b]bold[/b] and [i]italic[/i]
Linking: Links cannot be included