Un nuovo confidi di settore

Fri 12 Oct 2007, 10.18 Stampa

ASCOB:NASCE LA "CONFIDI" DEL BINGO, SOLUZIONE AL PROBLEMA FIDEIUSSIONI
Un fondo comune, tra tutti i concessionari del bingo, per ovviare il problema delle fideiussioni. Questa la nuova proposta di Ascob per fare fronte alle difficoltÓ palesate dagli operatori nel rispettare le disposizioni di Aams per il rinnovo delle concessioni, messa a punto dal presidente Vincenzo La Ventura. Si tratta di una sorta di Confidi, riservata agli operatori della tombola elettronica", spiega La Ventura. "E' sufficiente che ogni imprenditore versi la cifra di 100mila euro e una banca, con la quale stiamo per siglare l'accordo, garantirÓ la cifra richiesta da Aams per la concessione", pari a circa 516mila euro. Il denaro depositato presso il fondo, viene intestato ad ogni singolo soggetto, il quale su quella cifra, matura degli interessi secondo un tasso concordato, con la possibilitÓ di ritirare la cifra versata negli anni successivi. Con questa iniziativa Ascob si prefigge quindi di arginare il problema delle fideiussioni richieste da Aams, senza dover aspettare alcun intervento normativo.
ac - 11/10/2007 - 22:08

Luca

Commenti precedenti:


No documents found

Dite la vostra:

Name *:
E-mail:
Comment *:

<HTML is not allowed>
Formatting: Basic formatting can be included like so:
[b]bold[/b] and [i]italic[/i]
Linking: Links cannot be included