Anche Moody's riconosciuta come ECAI

Sat 29 Sep 2007, 09.17 Stampa

Dopo Fitch (vedi questo blog), Banca d'Italia con questa comunicazione ha riconosciuto come ECAI Moody's Investors Service per tutti i comparti previsti nell'ambito del metodo standardizzato (Titolo II, Capitolo 1, Parte Prima) e per le posizioni verso cartolarizzazioni (Titolo II, Capitolo 2, Parte Seconda). Il riconoscimento viene rilasciato per le sole valutazioni solicited, ad eccezione del comparto "finanza pubblica" (amministrazioni centrali e banche centrali, enti del settore pubblico, enti del settore territoriale, banche multilaterali di sviluppo) per il quale sono riconosciuti anche i rating unsolicited.
La comunicazione ribadisce anche il riconoscimento di Fitch Ratings con identica specificazione.
A questo punto aspettiamo il turno di Standard and Poor's e, perchÚ no, della prima ECAI italiana. Di agenzie di rating domestiche avevamo parlato qui. Accanto ad iniziative della specie chiacchiere (molte) e distintivo (quello di ECAI, usato a sproposito), c'Ŕ anche qualche progetto serio. Ci torneremo a breve.

Luca

Commenti precedenti:


No documents found

Dite la vostra:

Name *:
E-mail:
Comment *:

<HTML is not allowed>
Formatting: Basic formatting can be included like so:
[b]bold[/b] and [i]italic[/i]
Linking: Links cannot be included